INDICAZIONI SANITARIE PER I LETTORI

ULTIMO AGGIORNAMENTO: VENERDI’ 31 Luglio 2020
Le modifiche sono colorate in rosso

In seguito alle nuove disposizioni sanitarie per la celebrazione della S.Messa elenchiamo le seguenti regole da seguire in riferimento ai lettori:

IN PREPARAZIONE AL TURNO

  • Per chi avesse necessità sul questo sito al menù
    LITURGIA –> LETTURE DOMENICALI
    trovate le letture. Le stesse possono essere recuperate in formato cartaceo fuori dalla Sacrestia (predisposte con cadenza settimanale). L’unico uso consentito è l’asporto per la consultazione preso la propria abitazione.
    E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO:
    • lasciarli in Chiesa;
    • riporli nel contenitore dove si sono presi;
    • riportarli alla S. Messa in cui si è di turno.
  • I calendari con i turni della lettura non saranno più distribuiti, ma sono consultabili:
    • su questo sito al menù LITURGIA – TURNI LETTORI;
    • appesi sul portone principale della Chiesa Parrocchiale (da cui si può prendere nota);
    • nell’apposito messaggio Whatsapp in cui verrà inviato il link alla pagina del sito recante i turni mensili;
    • su un apposito banco fuori dalla Sacrestia sarano predisposte alcune copie cartacee del calendario (lasciamole per chi non ha accesso ai mezzi tecnologici).
      E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO:
      • lasciarli in Chiesa;
      • riporli nel contenitore dove si sono presi.

IL GIORNO DEL TURNO

  • i lettori devono sistemarsi nel primo banco già predisposto per chi ricopre questo ruolo; questo per far si di verificare subito se il turno è interamente coperto. Non essendo possibile muoversi per interpellare eventuali sostituti, se qualcuno mancasse i presenti possono leggere sia la prima che la seconda lettura e nel caso ce ne fosse solo uno anche la preghiera dei fedeli. Per evitare tale disguido in caso di impossibilità ognuno abbia premura di provvedere a trovare un sostituto e avvisi per tempo la Responsabile del Servizio;
  • osservare la distanza di sicurezza sanitaria (1-2 metri) quando si sale all’ altare ed indossare la mascherina;
  • al momento della proclamazione delle letture e delle preghiere dei fedeli, il lettore incaricato può abbassare la mascherina e regolare in autonomia il microfono in direzione della propria bocca.
  • Il lettore può operare in autonomia anche se ci fosse necessità di girare la pagina, avendo avuto la premura entrando in chiesa di aver igienizzato le mani;
  • al termine di ogni funzione religiosa i microfoni saranno igienizzati dal personale preposto.

Ringraziando tutti per la collaborazione sono disposizione per qualsiasi chiarimento.

Il Parroco
don Fabio Santambrogio